SLS 2019
SLS 2019 site in English rus

Situazione, Lingua, Linguaggio. Modelli e applicazioni

L'Universita Russa dell'Amicizia fra i Popoli, l'Istituto di Fisica e Tecnologia di Mosca, l'Universita di Roma "La Sapienza", il Centro di Ricerca Federale "Informatica e Gestione" dell'Accademia Russa delle Scienze, il Centro Russo di Scienza e Cultura a Roma, annunciano la Seconda Conferenza Internazionale "Situazione, Lingua, Linguaggio. Modelli e applicazioni" ("Situation, Language, Speech. Models & Applications"— "SLS 2019"). La Conferenza si terra a Roma, in Italia, dal 7 al 11 ottobre- Lingue di lavoro della Conferenza saranno il russo e l'inglese. Tutte le relazioni saranno accompagnate da una traduzione consecutiva.

Gli argomenti della Conferenza includono le seguenti aree di ricerca:
- estrazione di conoscenze dai dati;
- modellistica dei processi;
- riconoscimento del modello;
- allenamento della macchina;
- riconoscimento, analisi e elaborazione delle immagini;
- visione artificiale;
- modellistica tematica probabilistica;
- modellistica tematica probabilistica;
- costruzione di ontologie;
- identificazione della morfologia delle situazioni, previsione dello sviluppo degli eventi;
- riconoscimento del linguaggio e degli aspetti emotivi del discorso.

La Conferenza e dedicata alla ricerca di un nuovo approccio ai problemi dell'estrazione della conoscenza dai dati, del riconoscimento meccanico e della comprensione delle situazioni in termini di immagini, testo e linguaggio. Oggetto del focus della Conferenza le relazioni che affrontano i tradizionali temi del riconoscimento e della comprensione assecondando un'impostazione che, non solo privilegia la semantica dei dati, ma implementa un approccio matematico o linguistico alla costruzione dei modelli di situazione, allargando lo spettro d'indagine alla morfologia della situazione, le fasi del suo sviluppo, i processi e le dinamiche situazionali, l'attivita di previsione. Verranno in particolare presi in considerazione i contributi che presentano approcci scientifici innovativi nell'ambito della costruzione automatizzata di modelli di situazioni e descrizione dei processi, nonche delle ontologie sulla base di parametri numerici, testuali, grafici, e fonti fotografiche, audio e video.

I temi della Conferenza toccano , inoltre, le seguenti aree di ricerca:

- ontologie legali, mediche, economiche, storiche, politiche; modelli situazionali dinamici; teoria dei giochi e sue applicazioni;
- processi di modellazione con utilizzo di sistemi multi-agente con comportamento reattivo;
- elaborazione linguistica di testi, linguistica dei corpora, teoria dei ruoli semantici;
- recupero delle informazioni e analisi del testo;
- giornalismo di dati;
- analisi di dati web e social network;
- analisi e modellizzazione del discorso mediatico;
- riconoscimento automatico di emozioni, ironia, sarcasmo tramite testo;
- risorse vocali e linguistiche;
- ricerca fonologica, para ed extralinguistica;
- riconoscimento delle emozioni nel discorso, modalità di emozione e altri calcoli affettivi;
- riconoscimento e comprensione del parlato automatico;
- riconoscimento del modello e visione artificiale;
- morfologia dell'immagine;
- elaborazione e analisi di segnali video;
- riconoscimento e comprensione di scene 3D;
- architettura cognitiva per migliorare i sistemi di monitoraggio delle scene;
- analisi dei segnali biomedici.

Per partecipare alla conferenza è necessario presentare brevi riassunti e la relazione completa in inglese. Il comitato di programma terrà conto delle relazioni che apportano un nuovo contributo alla teoria e alla pratica dei metodi di riconoscimento, comprensione del linguaggio e delle immagini, situazioni di modellazione, testiologia tematica e linguistica, visione artificiale, ottimizzazione e gestione e apprendimento approfondito.

Come è stato detto fin dall'inizio della conferenza "Situazione, lingua, linguaggio" - conduciamo SLS ogni anno.

© 2019
conferenza «Situazione, lingua, discorso» SLS 2019.